Ottovolante Gavirate tra pochi intimi

Festa per le donne Gavirate (foto Claudio Cecchin)
Festa per le donne Gavirate (foto Claudio Cecchin)

Otto ori alla Canottieri Gavirate. Tre a testa per D’Annunzio, Varese e Padova. Due per Elpis, Rowing e Ravenna. Una per Bellagina, Bissolati, Carate Urio, Pavia, Eridanea, Germignaga, Moltrasio, Monate, Telimar, Mestre, Nino Bixio, Vittorino, Giacomelli e VVF Tomei. Grazie all’insostituibile Luca Broggini, eccovi il riassunto agonistico del “Meeting Nazionale” di Gavirate riservato alle categorie Ragazzi, Junior e Senior. Tra virgolette, poiché è difficile chiamare “nazionale” nel canottaggio una regata che parte alle 9 e si conclude alle 14 con soltanto 302 atleti, 37 gare (4 cancellate o accorpate) e 37 società iscritte.

Va bene che siamo nel pieno delle attività delle squadre nazionali, che i soldi per le trasferte sono sempre meno e che siamo a ridosso delle vacanze ma la partecipazione totale, con società in arrivo soltanto da Liguria, Lombardia, Toscana, Veneto, Piemonte, Emilia Romagna (+ due atleti siciliani), è stata decisamente al di sotto delle aspettative. Almeno delle nostre. Forse era meglio inserire due Meeting Interregionali, uno al Nord e l’altro al Centro-Sud per raggiungere, nella globalità, l’intento di riempire il vuoto di tre mesi senza regate per le categorie Ragazzi, Junior e Senior *.  Per il prossimo anno? Meeting Interregionale a inizio stagione (22-23 marzo) e lo schema strutturale del calendario 2014, in attesa della definizione dei luoghi di gara prevista soltanto per settembre, ci propone l’inedita collocazione dei Campionati Italiani Assoluti, Junior e PL (nuovamente accorpati Assoluti e PL) in questa stessa data, quindi tra la terza prova di Coppa del Mondo di Lucerna ed i Mondiali Under 23. Inedita, soprattutto per gli Junior, poiché i Tricolori arriveranno proprio nel bel mezzo del raduno premondiale mentre è difficile prevedere la presenza di quanti (e quali) Under 23 alle regate assolute e PL trovandoci a pochissimi giorni dalla rassegna iridata. In questo modo, però, gli azzurrabili (dagli Junior ai Senior) saranno gradualmente posti di fronte a impegni di difficoltà crescente concludendo, di fatto, la stagione con il Mondiale e potendo così anticipare programmazione e preparazione per la stagione seguente senza trovare a settembre un campionato italiano da dover onorare.

* 22/07: pardon! Restano, comunque, pochi i partecipanti a Gavirate, questo è un dato di fatto, ma Ferruccio Calegari mi ricorda correttamente che i Meeting erano originariamente due a calendario ma difficoltà organizzative, con giustificazioni davvero originali del Sindaco ritrovabili nella Gazzetta del Mezzogiorno di sabato 13 luglio (“ci avevano detto che bastavano due spighe per il campo ed invece poi ne servivano ben cinque: troppo difficile e troppo costoso”),  hanno portato alla cancellazione della regata di Senise!  

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...