Noman: l’ultima sfida del campione inglese Hunter

canottaggiomania_Hunter
Mark Hunter: un cuore d’oro

Si è ritirato con l’amaro in bocca, si è ritirato senza riconfermarsi campione olimpico nella specialità del doppio Pesi Leggeri, insieme al socio di mille avventure Zac Purchase, ma dovendosi “accontentare” della medaglia di argento a causa del vincente forcing dei danesi Rasmussen e Qvist. Ma la voglia di remare è rimasta assolutamente intatta. All’età di 35 anni, Mark Hunter ha deciso che il suo canottaggio può andare oltre un campo di regata di duemila metri e, soprattutto, oltre una medaglia. Iridata o olimpica, che sia. 

NOMAN non è una semplice regata ma una chiamata all’azione. Tre giorni, due equipaggi, dieci persone, duecento miglia. Si partirà lunedì prossimo da Barcellona e, vogando in una bella porzione di Mediterraneo, Hunter ed i suoi amici raggiungeranno Ibiza.  L’obiettivo del campione inglese è sensibilizzare l’opinione pubblica su un problema molto importante riguardante la sfera della salute. Questa sfida estrema verrà affrontata in nome della prevenzione. L’HPV (virus del papilloma umano) è l’agente cancerogeno che causa il 5% dei casi di cancro in tutto il mondo.  Hunter promuove e partecipa a quest’appuntamento confidando di raccogliere tanti fondi per la ricerca. Di cuore, CanottaggioMania gli fa il migliore in bocca al lupo.

Per saperne di più: http://www.nomanisanisland.co.uk/

“NO man is an island, entire to itself. Each is a piece
of the continent, a part of the main. Each man’s death
diminishes me, for am I involved in mankind.
Therefore, send not to know for whom the bell tolls,
it tolls for thee”. 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...