Aria di tanti cambi nella punta maschile

canottaggiomania_centronazionaleSono 45 gli azzurri in raduno a Piediluco in vista della Coppa del Mondo di Lucerna e dei Giochi del Mediterraneo di Mersin. Chi non andrà in Turchia (in 35, i 10 “giocatori mediterranei” arrivano domani e da qui partiranno per Mersin martedì prossimo) si è ritrovato ieri sera alle 19 e quest’oggi, seguendo le direttive del Coordinatore Franco Cattaneo e degli altri Capi Settore, ha ripreso la preparazione in terra ed acqua umbra dopo un periodo di otto giorni di allenamento casalingo post Siviglia. Il raduno, per loro, terminerà il prossimo 20 giugno. Il Direttore Tecnico Giuseppe La Mura dovrebbe arrivare nella giornata di domani. Intanto, per questa prima parte di settimana, i bronzei ragazzi del quattro di coppia (Stefanini, Venier, Rambaldi, Raineri) si allenano in doppio prima di ritrovarsi assieme e, stando alle nostre fonti, questa barca dovrebbe esser riproposta in Svizzera. Quattro senza, PL e  pesante, sono sottoposti a prove (tirate massimali) per comporre nuovi equipaggi. La nuova Ammiraglia maschile, per ora, non esiste e, conseguentemente, sono quattro (con l’aggiunta di Perino, Agamennoni, Montrone e Frattini) i quattro senza azzurri in azione per dodici carrelli a disposizione nella punta per Lucerna.  Gola Profonda dice “prove PL sino a fine settimana, prove Senior a oltranza sino a quando non si troveranno le giuste combinazioni”.  Presto proveremo a informarci anche in merito alle donne.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...