Remando e agganciando con SPOTTED

canottaggiomania_spotted_canottaggioFatemi anche parlare di amore, please! SPOTTED! Anche questa una MANIA, da qualche giorno legata anche al canottaggio. Per me, che di anni ne ho 29 e non 92, una novità scoperta stasera su Facebook ed allora, grazie al gentile contributo di un giovane canottiere dell’Aniene pronto a trasmettermi subito qualche aggiornamento, approfondiamo. SPOTTED! Cosa sono? Semplicemente pagine di università dove coloro che la frequentano possono dichiarare il proprio amore in totale anonimato oppure scrivere, sempre senza rivelare il proprio nome, impressioni gente della stessa scuola o università. 

Su Facebook, praticamente in contemporanea con CanottaggioMania, il 29 maggio 2013 nasce Spotted: Canottaggio. Una comunità con, attualmente, 515 utenti. “Se hai “adocchiato” qualcuno sui campi di gara o in società, ma non hai trovato il modo per approcciare, mandaci un messaggio e noi lo posteremo in maniera del tutto anonima” recita l’introduzione e la bacheca è giornalmente ricca di messaggi. Ve ne proponiamo qualcuno.

1) Tu, con il body del cernobbio che sconsolata, in tribuna, guardi il telefono, o le gare… potresti pure guardarti intorno! I ragazzi alla tua destra. 

2) SQUADRA PL – Biondino milanese con la “evve” moscia… “Sei un Tovo!!!” Spero di incontrarti agli U23 della prossima settimana.

3) Ragazza al terzo carrello dell’otto femminile mi hai rubato il cuore,che ne diresti di una BEVUTA romantica sul lungarno? Anonimo.

4) Singolista pl della tevere, non avrai vinto il campionato, ma alla gara del più bello li hai stracciati tutti!!!

“Piuttosto che fermarvi in gara per chiedere il numero, meglio spotterizzarlo/a… e magari scoprire che vi aveva già notato!”. Spesso, il ragazzo/ragazza del desiderio, il cui nome non è magari noto a chi scrive,  viene immediatamente identificato/a dai tantissimi naviganti che frequentano la bacheca. Non solo amore, quindi il Cupido del Remo può tirare un sospiro di sollievo, ma anche amicizia e possibilità di fare conoscenza.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...