Fateli incontrare!

canottaggiomania_giovani
Non lo sapeva… ma P.P. Frattini, al Fdg 2009, stava premiando due futuri campioni mondiali Junior…

Un sabato pomeriggio di circa 6 anni fa, ricordo anche che era primavera, incontrai a Genova un plurimedagliato canottiere azzurro, di passaggio per la mia città prima di tornare a casa. Prima di un sano (e corposo) aperitivo, lo portai alla Canottieri Sampierdarenesi per fargli visitare la mia società. Entrammo in palestra.  Allievi e Cadetti si allenavano al remoergometro, i Ragazzi si stavano riscaldando prima dell’uscita in barca. Bene, a parte Marcello, che andrò subito a presentarsi, nessuno riconobbe l’amico-campione. Provai un po’ di rabbia. “Caspita – pensai – Non è possibile che la base non conosca il vertice, che i giovani canottieri  non sappiano quale faccia abbiano coloro che dovrebbero essere i loro punti di riferimento!”.

canottaggiomania_azzurre_Festival_GiovaniIn questi ultimi anni, ho a memoria una bella iniziativa di Antonio “Toni” Bassi e del Comitato FIC Lombardia al Festival dei Giovani di Varese 2009. Durante la cerimonia d’apertura, al tramonto, sulle note di “Con te partirò” ed a bordo delle Vichinghe (lunghe imbarcazioni con 14 vogatori), la Nazionale raggiunse il pontile d’arrivo, sbarcò per consegnare gadgets ed abbracciare gli oltre 1200 atleti partecipanti. Per il resto, in alcune manifestazioni giovanili, si è vista la presenza dei Campioni e delle Campionesse oppure dei medagliati Junior ma, penso ancora alle risposte di Allievi e Cadetti ai quiz realizzati insieme a Luca Broggini durante la diretta streaming di Corgeno di Vergiate, si può e deve far di più.

E’ vero che quest’anno il Festival dei Giovani di Ravenna precederà di una settimana l’importante tappa di Coppa del Mondo di Lucerna. E’ vero che, quindi, tutta la Nazionale sarà impegnata in raduno a Piediluco. Però, cari Giuseppe (Pres e DT, mi rivolgo a voi), non possiamo perder quest’occasione! Fate incontrare i nostri oltre 1500 giovanissimi ragazzini e ragazzini con gli azzurri e le azzurre. Dobbiamo creare, o no, un nuovo senso di appartenza alla Nazionale, un sano spirito di emulazione? Sarà bello per i nostri campioni e le nostre campionesse firmare centinaia di autografi ed i loro volti, ne sono certi, rimarranno in buona parte scolpiti nelle menti di Allievi e Cadetti che, magari, avranno qualche motivo in più per evitare di tornare a rincorrere un pallone… Fare in modo, quindi, che invece di giocare alla Playstation (esiste ancora o sono rimasto troppo indietro? Non ho detto Nintendo o Sega Mega Drive…) gli Under 14 facciano un tifo da stadio davanti alla TV durante Europei, Mondiali, Coppa del Mondo, Olimpiadi… Pensiamoci, manca un mese esatto, e vedrete che non ce ne pentiremo.

Foto a cura di Claudio Cecchin (Fotoline.org)

Annunci

2 pensieri riguardo “Fateli incontrare!”

  1. Concordo pienamente con te, c’è bisogno anche di questo nel nostro mondo remiero, mi ricordo benissimo Varese, fu veramente una bellissima festa. Speriamo che qualcuno ci legga……

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...